Skip to content
  • Italian
  • English
You are here: Home arrow Prodotti arrow Tubi in acciaio
 
Tubi di acciaio PDF Stampa E-mail

Ingrandimento immagineIl convogliamento dei fluidi ha da sempre costituito elemento di fondamentale importanza e studio da parte dell’uomo. Basta ricordare le opere idriche di grandi acquedotti romani che ancora oggi testimoniano l’importanza attribuita da sempre al problema del fabbisogno idrico, essenziale nello sviluppo della civiltà umana, senza perdere di vista la funzionalità e la durata nel tempo.
Oggi le tecnologie messe a disposizione dell’ ingegneria idraulica hanno consentito la soluzione di qualsiasi problema di trasporto e distribuzione dei fluidi siano essi liquidi o gassosi , grazie all’impiego di materiali da costruzione capaci di soddisfare , con le proprie caratteristiche meccaniche, condizioni di esercizio sempre più gravose ed impegnative, spesso variabili durante la vita della condotta. Tra i vari materiali utilizzati nella costruzione delle condotte per il trasporto di fluidi e gas, l’acciaio rappresenta sicuramente quello più utilizzato grazie alle elevate prestazioni che è in grado di assicurare in condizioni di esercizio impegnative e persistenti per tempi molto lunghi. I processi produttivi e le tecnologie utilizzate nelle più moderne acciaierie assicurano la la migliore qualità dei prodotti e la omogeneità delle caratteristiche meccaniche e metallurgiche lungo l’intera larghezza dei coils utilizzati negli impianti di laminazione.

Grazie alle rigorose procedure di garanzia della qualità dall’acciaieria agli impianti di trasformazione, i tubi di acciaio saldati garantiscono la massima affidabilità e durata delle prestazioni nel tempo. La General Sider dispone di moderni impianti di laminazione Longitudinali e processi di saldati ad alta frequenza HFI che consentono di effettuare la saldatura senza apporto di materiale esterno ma solo attraverso la compressione dei lembi della lamiera che, portati a temperatura di fusione, danno luogo alla formazione dei cordoni di saldatura (interno ed esterno), successivamente asportati con appositi utensili. Un sistema di normalizzazione provvede al riscaldamento della zona già saldata e al ripristino delle condizioni metallografiche del corpo tubo.

 

 

Caratteristiche dei tubi di acciaio saldati longitudinalmente

I tubi di acciaio prodotti dalla RIVECO GENERALSIDER S.P.A. sono realizzati esclusivamente da nastri di acciaio calmato e laminato a caldo opportunamente desolforati e defosorati per assicurarne le migliori prestazioni meccaniche e tecnologiche. Rigorosi controlli vengono effettuati sulle materie prime all’arrivo in stabilimento al fine di verificarne la rispondenza alle specifiche tecniche indicate dalla Garanzia di Qualità. Il rispetto di rigorose procedure interne, in accordo con il sistema di qualità UNI ISO 9001, fanno del tubo in acciaio saldato un prodotto di assoluta affidabilità nel trasporto e la distribuzione di fluidi liquidi e gassosi. Tra i principali vantaggi dell’impiego di tubi in acciaio saldati meritano di essere evidenziati i seguenti aspetti:

 

  • Elevate prestazioni meccaniche in presenza di sollecitazioni sia statiche che dinamiche (colpi d’ariete, sovraccarichi esterni, cedimenti improvvisi del terreno);
  • Invariabilità delle caratteristiche meccaniche e tecnologiche nel tempo, anche in condizioni di stress – tensionale di natura ciclico (fatica dei materiali);
  • Facilità di messa in opera della condotta grazie alla sua capacità di consentire flessioni abbastanza marcate ( grazie all’elevato modulo di elasticità) e tali da adattarsi a profili di scavo non perfettamente rettilinei e alla realizzazione di tratti di curve con ampio raggio senza l’impiego di pezzi speciali;
  • Possibilità di disporre di tubi di notevole lunghezza, fino a 13,3 metri, con notevole vantaggio economico sul minore numero di saldature da eseguire;
  • Minore costo complessivo della condotta a parità di pressione di esercizio;
  • Possibilità di utilizzare acciai di alta qualità con più elevate prestazioni a parità di peso (spessore) per soddisfare pressioni di esercizio più elevate ad un costo sicuramente minore rispetto ad altri materiali alternativi;
  • Possibilità di scegliere la soluzione di rivestimento adeguata in funzione dello utilizzo cui è destinata la condotta;
  • Possibilità di realizzare sul rivestimento prescelto una ulteriore protezione meccanica antiroccia, in cemento rinforzato con fibra di vetro, tale da consentire la posa in opera della condotta direttamente all’interno dello scavo senza dovere preparare il letto di posa con la sabbia, spesso difficile da reperire nelle vicinanze.

 

News ed Eventi